Apodi Marina di Massa - A.Po.Di. Associazione Polisportiva dilettantistica Disabili "Don Carlo Gnocchi" Onolus

Marina di Massa
L'AMORE E' LA PIU BENEFICA, UNIVERSALE E SANTA DI TUTTE LE  FORZE NATURALI, PER LA QUALE L'UOMO PUO' EVADERE DALLA CLAUSURA DELL'IO PER DONARSI, E DIVENTARE FONTE VIVA E LUMINOSA DI ALTRE VITE NEL MONDO. Don Carlo Gnocchi
Vai ai contenuti

Menu principale:

L'associazione Polisportiva Disabili Don Carlo Gnocchi Onlus è stata costuituita nel dicembra 1988 per volontà di alcuni giovani disabili, di operatori della riabilitazione e di persone sensibili ai bisogni dei diversamente abili. E' un organizzazione di volontariato apartitica, aperta a tutti, senza distinzione alcuna, che intende promuovere, attraverso lo sport, un generale miglioramento della qualità della vita.
L'iniziativa nasce dal naturale bisogno dell'essere umano di fare attività sportiva, perchè tutti hanno bisogno di "giocare" e di svilupare le propie potenzialità. Per questo lo sport è "gioco" cioè capacità di difesa contro il pericolo della solitudine e dell'incomunicabilità ed è insieme "agonismo" cioè volontà di non essere perdenti. L'insieme dei queste regole, applicate al mondo dei disabili, fece nascere l'A.PO.DI. Don Gnocchi.

Il 1996 è l'anno in cui la Polisportiva si affilia alla Federazione Italiana di Tiro con L'arco (FITARCO) e con la Special Olympic (SOI). Il tiro con l'arco permette alla polisportiva di aprirsi ai "normodotati", infatti viene creato un settore giovanile che nel corso degli anni consegue numerosi titoli sportivi a livello regionale e nazionale. Il punto di forza di questa disciplina è quello di saper coniugare la pratica sportiva del disabile fisico con il normodotato che permette di raggiungere l'obiettivo dell'integrazione.

NEWS

Controlla il nostro calendario eventi

La pratica sportiva per i soggetti con disabilità intellettiva e razionale, fino ad allora legata quasi esclusivamente al concetto di terapia, la possiamo oggi ritenere vinta. Vinta perchè l'A.PO.DI. Don Gnocchi ha saputo attraverso l'educazione e la pratica sportiva per seguire la ricerca di una sempre maggior autonomia dei didabili, e offrire loro la possibilità di uscire, di viaggiare, di fare incotri ed esperienze. Ed è propio attraverso la condivisione quotidiana delle pratiche sportive, che l'A.PO.DI. Don Gnocchi, vuole abbattare i preguidizzi e le bariere fisiche e culturali, promuovere un educazione sportiva, sopratutto tra gli adolescenti e con il coinvolgimento delle scuole, orientata principalemente alla tolleranza e al rispetto delle persone. Migliorare le condizioni relazionali delle persone per migliorare la loro qualità della vita.
Combattere il disagio sociale, l'insicurezza e la solitudione attraverso i valori dello sport sano.
In questi anni, i nostri ragazzi hanno frequentato corsi di nuoto, vela, equitazione, volteggio, calcetto , atletica e tiro con l'arco, e grazie alla collaborazione di validi educatori e tecnici, sono riusciti ad ottenere notevoli risultati sportivi anche in ambito internazionale.
L'obbiettivo della pratica sportiva proposta no è tuttavia quella di ottenere risultai agonisticamente significativi, ma quello di contribuire alla realizzazione di quella autonomia che non significa autosufficenza, ma quello di diventare persone vincenti nonostante la diversità, ed è questo il progetto della Polisportiva A.PO.DI. Don Carlo Gnocchi Onlus.





Torna ai contenuti | Torna al menu